COMUNICATO

Con profondo dolore rendiamo noto che da tempo alcuni invitano a non dare offerte alla Postulazione.

Cosa ingiusta che danneggia il prosieguo della Causa verso la canonizzazione e l’Opera creata nel Bénin in nome della Beata (Associazione Chiara Badano e Luce d’Amore-ONLUS).

Se non ci fossero state le offerte raccolte tramite il giornalino e la pubblicazione dei propri libri chi avrebbe sorretto la Causa, coinvolgendo i tanti fedeli devoti alla sua spiritualità, in sintonia con le regole volute dalla Chiesa?

In tutto ciò persiste e prevale sempre il nostro grazie ad ogni lettore, 
amico e sostenitore.

La Postulazione

 

 

 

 

"Preparare la via a Gesù"

Tempo di Avvento

 

Cari amici, inizia con oggi un nuovo anno liturgico durante il quale la Chiesa ci guiderà nella celebrazione dell'intero mistero di Cristo. La prima tappa dell’anno liturgico è il tempo dell'Avvento che si ripresenta con lo scopo di accompagnarci per mano in questa prima venuta di Gesù nella sua vera carne.
 
San Carlo Borromeo afferma: «Eccovi, amatissimi figliuoli, quel tempo così celebre e solenne. “Tempo”, come dice lo Spirito Santo, “favorevole”. Tempo di salute, di pace e di riconciliazione».
 
 
Come possiamo accogliere la sua venuta? Alla nostra domanda risponde, in modo chiaro e significativo, la beata Chiara Badano con un biglietto d’auguri natalizi indirizzato alla sua insegnante di pianoforte: «Ognuno di noi è chiamato a preparare la via a Gesù, che vuole entrare in ciascuno di noi, nelle nostre famiglie. Uniti ci impegniamo a vivere per accoglierlo, per amarlo, per essere non noi, ma lui, per aiutarlo a comporre sulla terra la città nuova, la città di Dio».
 
Lo stesso evangelista Luca in questo tempo di Avvento ci dice: “Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri!” (Lc 3,4).
 

E’ la strada del cuore che dobbiamo preparare, ripulire, abbellire, addolcire… Preparare la strada sta a significare che in qualche modo dobbiamo raddrizzare tutte quelle situazioni che induriscono il cuore, che ci imprigionano all’uomo vecchio: peccato, egoismo, arroganza, cattiveria,...  Dobbiamo cambiare il nostro cuore e riempirci di uno spirito nuovo per imparare a riconoscere la grandezza di un Dio che si fa povero, umile e piccolo solo ed esclusivamente per noi.

La nostra vita è tutta Avvento! Ogni giorno, infatti, viviamo l’esperienza dell’incontro con Gesù che viene a donarci amore, pace, misericordia, riconciliazione. Nonostante le nostre cadute, i fallimenti, le prove della vita…, Dio ci ama. Diceva Chiara: «Eppure Dio mi vuole bene!» Facciamone tesoro!

Buon Avvento a tutti!

Nina S.

 

 

 

 
Sono rientrata lunedì 7 novembre a fine mattina: 16 giorni nel Bénin per “vivere” con i bambini e la popolazione del luogo, soprattutto insieme al Vescovo Mons. Assogba e alla sua comunità. Dai 34° con fortissima umidità alla pioggia e alla neve, trovate durante lo scalo a Parigi -dopo circa 7 ore di volo in un aereo della AIR FRANCE glaciale- al freddo torinese, pur se illuminato dal sole.
 
Giorni intensissimi e disagi hanno lasciato un po' di stanchezza fisica e qualche lieve disturbo, ma come dimenticare lo sguardo e le espressioni di affetto sincero di tutti: dai bambini alla gente?
 
Povertà estrema, ma... tanto, tanto amore. Liturgie meravigliose, preparate accuratamente; fede profonda e rispetto per Dio e per chi lo rappresenta. Quale lezione per noi... Popolazione buona, mite che purtroppo viene aiutata in minima parte; desiderio di "crescere". Il nostro dare è solo una piccola goccia, ma goccia dopo goccia si forma l'oceano. "Mamie non andar via, ritorna...", gridavano i piccoli (e non): col cuore sono lì e, come vorrei aver potuto fare di più. Sicuramente si potrà fare di più: ci aiuti Chiara così venerata e invocata.
 
Un ricordo va al Gruppo dell’Associazione “Un pozzo per la vita” di Merano con cui ho condiviso parte del soggiorno, ai Vescovi del luogo che mi hanno accolta con affetto e stima...; a tutti, uno per uno. Confido su di voi, amici: non abbandoniamoli. L'Amore vero non è fatto di parole, ma di gesti concreti.
 
Ora la diocesi di Acqui ha un posto in più in Africa e si onora nei suoi Santi!
 
Mariagrazia Magrini-Vicepostulatrice
 

Per conoscere e approfondire: Centro Chiara 'Luce' Badano - Progetto Bénin