Morto il vescovo emerito mons. Livio Maritano
Sulla cattedra di San Guido dal 1979 al 2000
 

Sarà tumulato nella cripta della cattedrale Acqui Terme. Nelle prime ore del 6 maggio è morto mons. Livio Maritano, vescovo emerito di Acqui. Era ricoverato da alcuni giorni al Cottolengo di Torino.

 

Nato a Giaveno il 29 agosto 1925, è stato ordinato sacerdote il 27 giugno 1948. Eletto vescovo titolare di Oderzo e vescovo ausiliare di Torino il 19 ottobre 1968. Fu il vescovo ausiliare del Card. Michele Pellegrino e del Card. Anastasio Ballestero.

Professore e Rettore del Seminario Arcivescovile della diocesi di Torino, per molti anni. Il 30 giugno 1979 è stato promosso alla sede di Acqui.

Dimessosi il 9 dicembre 2000 per raggiunti limiti d'età, ne è diventato, così, vescovo emerito. I funerali si svolgeranno nel Duomo di Torino giovedì 8 maggio alle 11.30.

La salma del defunto sarà esposta in Cattedrale ad Acqui Terme nel pomeriggio di giovedì ed alle ore 21 dello stesso giorno si svolgerà, sempre in Cattedrale, una veglia di preghiera.

Il mattino, sempre ad Acqui Terme, alle 10 dopo la cerimonia funebre mons. Maritano sarà tumulato nella cripta della Cattedrale

 

 

 Giornale Ancora di Acqui