Il 10 settembre 1990, poche settimane prima di morire, Chiara registra un messaggio per i suoi amici Gen - giovani appartenenti al Movimento dei Focolari:
 
Non potendovi parlare personalmente, ho pensato di incidere questa cassetta.
Innanzitutto per ringraziarvi per le vostre preghiere, ma soprattutto per il vostro amore che io sento nei miei confronti”.
 
 Chiara desidera testimoniare l'amore di Dio che non la lascia mai sola.
È significativo un episodio accaduto all'ospedale, e che lei racconta con semplicità e stupore.

 

"Una signora bellissima"