Ed eccoci a ripercorre insieme questo viaggio: da domenica 23 ottobre a lunedì 7 novembre 2016

 

I puntata

 

Dopo essere partita alle 06.25 con il volo Torino – Parigi, alcune ore dopo ho potuto incontrarmi con il gruppo di amici giunti da Merano, Padova e Milano. Ripartiti alle 14.30, sempre con l’Air France, siamo giunti a Cotonou (ab. 700.000) alle 19.45 (ore locali).

Passeremo la prima notte e le ultime due nelle camere della CEB (Conferenza Episcopale Beninese).

 

L’impatto è faticoso: caldo umido, smog per le vie sterrate percorse da migliaia di motorini; scene di povertà estrema –dignitosa e pacifica– ma l’amore che ci spinge e la fraternità creatasi subito tra di noi, ci sostiene e ci reggerà sino alla fine.

In quel momento come non ripensare alle parole rivolte dalla Beata Chiara a un conoscente spaventato perché in partenza per l’Africa: «Tu vai, io sarò là con te!»?

 

 

Da Cotonou ad Agrimé per visitare questo villaggio in cui il gruppo Un pozzo per la vita ha costruito la torre dell’acqua: elemento vitale, preziosissimo.

L’accoglienza –d’altronde come sempre sarà– è gioiosa. Una vera carezza al cuore!