Spesso cerco Gesù nelle mie preghiere, affinché mi aiuti nel percorso della vita, ma non sempre riesco a trovarlo. Ho letto la storia della beata Chiara Badano e mi ha donato tanta forza e speranza. Nonostante la sofferenza e il dolore, Chiara ha trovato in Gesù la gioia e la serenità per vivere ogni momento della vita abbandonata tra le Sue braccia. Cara Chiara, mi hai insegnato che la vita va vissuta con amore e rispetto. Ti affido la mia vita, i miei cari e il lavoro. Intercedi presso Gesù affinché mi aiuti in questo periodo di difficoltà.Donami la tua forza e il tuo coraggio. Biagio C.

 

Ciao Chiara, è da tantissimo tempo che non ti scrivo però ti ho pensata tanto. Purtroppo mi trovo in una bruttissima situazione in tutti gli ambiti della mia vita. Ho commesso degli errori e ho perso tutto. Ti chiedo una preghiera particolare per me e la mia famiglia. Cinzia

 

Carissima Chiara, grazie, un'infinità di grazie! Tu per me sei illuminante: una Chiara Luce, proprio come il tuo nome. Non so cosa farei senza di te, penso che brancolerei nel buio senza trovare via di uscita, ma in fondo al lunghissimo tunnel che ho dovuto percorrere c'eri tu a incoraggiarmi e a guidarmi per aiutarmi ad uscire. Te ne sarò per sempre grata. Grazie; ancora grazie! Cristina

 

Ringrazio di cuore la Postulazione di Chiara Badano, in particolare Mariagrazia Magrini per tutto il servizio portato avanti con grande dedizione ed immenso amore per Chiara Luce e per tutti noi che la preghiamo ogni giorno. Grazie!!! Francesca B. - Saluzzo

 

Ciao Chiara, sono nata come te nel 1971. Verso i 17-18 anni, mentre per te iniziava l'ascesa verso la santità, per me, che avevo appunto la tua stessa età, iniziava invece un cammino di scelte sbagliate, fatte di legami affettivi non rispettati e rapporti da me costruiti su basi lontane da quel Gesù che tu hai amato tanto e al quale hai donato tutta te stessa. Tutto questo mi ha portato oggi a vedere fallire il mio matrimonio, ad avere una sofferenza immensa nel cuore vedendo crescere senza suo padre mia fi glia Chiara, alla quale ho dato appunto il tuo nome dopo aver letto la meravigliosa storia della tua vita. Da più di un anno non so cosa sia la serenità; durante tutto questo periodo ho lottato con tutte le forze per cercare di salvare il mio matrimonio, ma mio marito ha scelto di stare con un'altra donna. Non lo voglio giudicare, né condannare, anche se in quest'ultimo anno mi ha riservato tante umiliazioni; mi rendo perfettamente conto che la colpa non è tutta sua. Quello che vorrei ora, è solo cercare di fare, di questo straziante dolore, un mezzo per avvicinarmi sempre di più a Gesù, seguendo il tuo esempio e donandogli, ogni giorno, le mie sofferenze. Ho letto e riletto tante volte la tua storia perché mi dà sempre grande forza. Ti prego, dolcissima Chiara, tu che sei così vicina a Gesù e alla nostra cara Mamma Celeste, intercedi per me presso di loro, affinché preservino la mia piccola Chiara dal male che c'è nel mondo e possano donarmi la forza di fare la volontà del Signore per seguire quel disegno di vita che Lui ha scelto per me. Michela