La testimonianza di santità della beata Chiara Badano

 

Nell’ottobre del 2018 si terrà la XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Il Santo Padre ha rivolto una Lettera indirizzata direttamente ai giovani, esortandoli a partecipare attivamente al cammino sinodale, perché il Sinodo è per loro e perché tutta la Chiesa si mette in ascolto della loro voce, della loro sensibilità, della loro fede, come anche dei loro dubbi e delle loro critiche. Li invita inoltre ad ‘uscire’, sull’esempio di Abramo, per incamminarsi verso la terra nuova costituita «da una società più giusta e fraterna» da costruire fino alle periferie del mondo.

Lettera del Santo Padre Francesco ai giovani

 

 

A guidare i giovani in questo cammino di discernimento e approfondimento, saranno giovani testimoni, che hanno vissuto, nella loro ordinarietà, una santità quotidiana: San Francesco Saverio, Patrono delle Missioni e dell'Oriente; Carlo Acutis, Servo di Dio; San José Sanchez Del Rio, canonizzato il 16 ottobre 2016 da Papa Francesco; Chiara Corbella, la giovane mamma che ha sacrificato la sua vita per non uccidere il figlio in grembo; Zefferino Namuncurá, beatificato l'11 novembre 2007; Chiara Badano, beatificata il 25 settembre 2007.

Dal 14 giugno è presente in rete il sito ufficiale dedicato al Sinodo al seguente indirizzo:http://youth.synod2018.va/content/synod2018/it.html

 

Il sito web – si legge in un comunicato della Segreteria generale del Sinodo – permetterà di promuovere una più ampia partecipazione di tutti i giovani del mondo, non solo ricevendo informazioni sull’evento sinodale ma anche interagendo e partecipando nel cammino di preparazione. In particolare, viene sottolineato, il sito include un questionario online rivolto direttamente ai giovani in diverse lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghese). Le risposte dovranno pervenire alla Segreteria Generale entro il 30 novembre 2017. Queste risposte, conclude la nota della Segreteria generale del Sinodo, saranno di grande utilità nel cammino di preparazione dell’evento sinodale e faranno parte dell’ampia consultazione che la Segreteria Generale sta svolgendo a tutti i livelli del popolo di Dio.