ChiAMATI alla vita per OSARE un sogno

 

 

Partendo dalla traccia che il Santo Padre ha consegnato alla riflessione della Chiesa universale per il prossimo Sinodo dei Giovani quest’anno si è pensato di Riflettere sul PROGETTO DI DIO per ciascuno di noi.

Ci guiderà l’icona biblica del Discepolo amato.

Come da programmazione di inizio anno, gli esercizi spirituali saranno rivolti a TUTTA la comunità ecclesiale, giovani e adulti.

Lunedì 12ChiAMATI perché figli (Liturgia battesimale)

Martedì 13ChiAMATI per ciò che siamo (Liturgia penitenziale)

Mercoledì 14ChiAMATI per condividere (Adorazione eucaristica)

Giovedì 15 – ChiAMATI per essere dono (Liturgia della Parola con testimonianza di Mariagrazia Magrini, Vicepostulatrice della beata Chiara Badano)

Venerdì 16 – ChiAMATI TOTALMENTE (Via Crucis)

Il programma, coordinato da padre Giuseppe De Stefano –presidente e Assistente spirituale della comunità Frontiera nella Città dei Ragazzi, è stato preparato dalla Pastorale Giovanile, formata da ragazzi delle parrocchie cittadine coadiuvati dai rispettivi parroci.

 

 

 

 


 

Scoperte bellezze della città si è condivisa la vita della comunità, si è pregato con i giovani e si è ritornati a trovare le Clarisse di S. Chiara di Mola e, a Bari nel convento della Beata Elia di S. Clemente, le Carmelitane.

 

 

 

 

È ancora profondamente presente nella loro memoria la visita di Mons. Maritano.

Siamo rimaste profondamente commosse: la loro preghiera non c ha mai abbandonati!