Associazione Luce d'Amore Onlus
lucedamoreonlus@gmail.com

Voci di riconoscenza e supplica

Luce d'Amore - Onlus

Voci di riconoscenza e supplica

Ringrazio Chiara per la forza che ho ricevuto nel leggere tutto ciò che riesco a trovare sulla sua vita e sul suo percorso spirituale. Anch’io ho fede in Dio, ma da un paio d’anni la mia fede era diminuita, e non avevo la forza di compiere la volontà di Dio. Conoscere Chiara è stato bellissimo e rigenerante. Ora prego con maggiore confidenza nell’amore di Gesù.                                                                                                                                                                                                     

Jacques R. – Quebec, Canada 

 

Sono un giovane sacerdote della diocesi di San Severo. Intendo informarvi che la testimonianza della beata Chiara sta cambiando la mia comunità parrocchiale, e soprattutto i giovani e giovanissimi. La storia grande è che i giovani “smarriti” stanno tornando alla casa del Padre. Che grande gioia!                                                                                                 

 Don Nazareno

 

Sono una ragazza di 19 anni e ho appena terminato la lettura dello splendido libro “Uno sguardo luminoso”. Chiara Luce è entrata “per caso” nella mia vita, quasi con insistenza. Da allora ho una grande ammirazione nei suoi confronti e mi sento spinta a conoscere sempre qualcosa in più su di lei. L’altro giorno mentre mi trovavo nel santuario di Pompei sono entrata, dopo la S. Messa, nella sala degli articoli religiosi e ho trovato – signora Magrini – il suo libro che, solo soletto, aspettava proprio me. L’ho divorato in quattro giorni, l’ho letto perfino in autobus mentre mi recavo all’Università. La ringrazio innanzitutto per il suo lavoro di vice postulatrice e per tutto quello che fa per divulgare la figura di Chiara. Poi, volevo ringraziarla per aver scritto questo splendido libro che permette di conoscere Chiara senza averla conosciuta e in profondità. Una figura come lei, più la conosci, più vuoi conoscerla. Con affetto.                                                                                                                           

Maria L. P.

L’amore conosce solo il tempo della vita. La morte è solo una pausa che dà maggiore risalto alla vita vissuta con amore. Chiara la penso così. Luminosa per l’amore di Cristo in lei. Luminosa nella vita e luminosa nel momento della morte. Possa questo sguardo pieno di Cristo, Luce del mondo, suscitare tante conversioni alla santità.                                                                                                                                     

Don Dario G. – Milano