Cittanova: iniziativa con al centro la figura della beata Chiara Badano

Luce d'Amore - Onlus

Cittanova: iniziativa con al centro la figura della beata Chiara Badano

 

Un week-end per testimoniare la speranza e la fede cristiana. È questa la dimensione a cui hanno guardato i responsabili della Pastorale della cultura “Sale della terra” della parrocchia-santuario Maria SS. del Rosario di Cittanova nell’organizzare la due giorni, che avrà al centro la figura della beata Chiara “Luce” Badano.
Una diciottenne della provincia savonese, proclamata Beata da Benedetto XVI nel 2010, che non ha sconfitto il cancro ma che non è stata sconfitta dalla rassegnazione e ha lasciato in quanti l’hanno conosciuta un messaggio forte di fede e di speranza.
In occasione della celebrazione parrocchiale per la XXIII Giornata mondiale del malato, il calendario, al fine di poter conoscere la giovane,è ricco di momenti di partecipazione collettiva.

Sabato 7 alle ore 10.00 presso la Sala congressi della BCC, Mariagrazia Magrini, Vicepostulatrice della Causa di canonizzazione della beata Chiara Badano e Filomena Serago, giornalista, porgeranno la figura di Chiara “Luce” agli studenti dei licei cittanovesi, come “Un esempio di fede giovane per le giovani generazioni”.

Tra le opere di misericordia corporali indicate dalla Chiesa, figura: “Visitare gli ammalati”. Questa una delle carità che possono accrescere il sentimento dell’amore verso Dio e verso il prossimo ed es-sere forza nell’accettazione di un disegno a volte incomprensibile, ma che apre un cammino di fede necessario alla risurrezione. Questo quanto dichiarano gli organizzatori che, prima dell’incontro presso il Polo Solidale previsto per le ore 18.00, si recheranno con le due relatrici in visita agli am-malati della città.

La Santa Messa della domenica alle ore 11.00, a cui prenderanno parte operatori sanitari, medici e ammalati, verrà celebrata in ricordo di tutti i giovani della comunità cittadina che hanno lasciato prematuramente i loro affetti.
Chiuderà questo week-end, nel ricordo della sportiva Chiara Badano, un quadrangolare di Pallavolo, con la raccolta fondi per la ricerca sul cancro. Avverrà alle ore 17 presso il centro Polifunzionale dell’Istituto Comprensivo “Luigi Chitti”; come testimonial d’eccezione Jack Sintini, pallavolista in A2 con la Tonno Callipo Vibo Valentia.

Giornate come un’azione sinergica che mette in relazione tante realtà sociali. Luoghi e persone a testimonianza di una Testimone di speranza”.

Il dispaccio