Associazione Luce d'Amore Onlus
lucedamoreonlus@gmail.com

Chi siamo

Luce d'Amore - Onlus

Il Sito www.chiaralucebadano.it nasce il 7 giugno 2002 dietro richiesta di Mons. Livio Maritano -Promotore della Causa di Canonizzazione della Serva di Dio Chiara Badano- a nome dell’Associazione Luce d’Amore – Onlus.

La pagina di Facebook Beata Chiara Badano – Luce d’Amore Onlus, è stata creata l’8 novembre 2012  ed il periodico Credere all’Amore nel 2003.

Essi sostengono  le iniziative caritative sorte nel nome della beata Chiara Badano, in particolar modo i due progetti realizzati nel Bénin fin dal 2002 dall’Associazione Luce d’Amore – Onlus.

Il forte vincolo che ci lega alla figura della beata Chiara Badano, avendo seguito dall’ 11 giugno 1999 al 5 ottobre 2018 l’iter della Causa di beatificazione di Chiara Badano, ci permettono di condividere attraverso queste pagine, “l’archivio” spirituale e umano di questi anni, frutto di lavoro, sacrifici, difficoltà, gioie e sofferenze, unicamente con intenti devozionali e caritativi, senza altri scopi, nella libertà di fede, di stampa e di parola.

Inoltre è importante notificare che per gli scritti e le fotografie della vita e dell’iter della Causa della beata Chiara Badano, si  attinge unicamente alle “fonti” di cui si fa riferimento: le pagine della Positio super Vita, Virtutibus et Fama Sanctitatis, onde garantirne l’autenticità e approfondire la spiritualità della Beata, dichiarata tale dalla Chiesa cattolica.

Per approfondire leggi: Procedura canonica delle Cause di Beatificazione

Cari amici, in questi anni in tantissimi avete seguito e sostenuto le varie nostre iniziative e siamo fiduciosi che il vostro affetto e la vostra amicizia,  il vostro sostegno e la vostra  preghiera non verranno mai meno.

Vi presentiamo la nuova “veste” grafica del Sito, ringraziando tutti coloro che gratuitamente hanno messo a servizio le proprie competenze: mons. Livio Maritano, mons. Nestor Assogba, don Pasquale Liberatore e padre Cristoforo Bove- ora Lassù accanto a lei; padre Florio Tessari, don Ezio, don Riccardo, Madre Rita, Stefano, Michela, Milly, Nina, Mariagrazia, Annamaria, Paolo, Piero, Roberto, Jennifer… A ciascuno: GRAZIE!