La testimonianza di Vincenzo

Luce d'Amore - Onlus

La testimonianza di Vincenzo

Il mio incontro con Chiara è stato molto casuale. Nel settembre 2006, assieme alla mia famiglia mi sono recato in pellegrinaggio a Lourdes per ringraziare la Madonna di una grazia ricevuta nel 1989 in seguito a un incidente d’auto, avvenuto quando avevo solo 11 anni. Lì, in quel luogo meraviglioso si avvertiva una straordinaria spiritualità che ti invogliava a una continua preghiera e a un religioso silenzio.

Un giorno mi sono recato nella libreria del santuario per comperare delle cartoline e qualche santino, quando a un tratto su uno dei tanti scaffali ho notato la foto di una giovane che mi ha subito colpito per la straordinarietà del suo sorriso.

Decisi di prendere l’immaginetta e, d’istinto, la inserii tra le altre che avevo acquistato.
Quelli per me furono giorni di intensa preghiera e, durante l’Adorazione eucaristica delle 24 presso la Grotta, mi sono affidato a Dio affinché mi aiutasse in una scelta molto importante. In quel momento ho chiesto l’intercessione della S. Vergine e della “ragazza dal bel sorriso”.

E in quella sera il Signore mi ha ascoltato: l’indomani venne a sapere, dai miei genitori rimasti a casa, dell’arrivo di un telegramma che avrebbe portato sicuramente una svolta nella mia vita. In quest’ultimo periodo mia sorella ha contratto una grave malattia e, non potendo starle vicino fisicamente, ho cercato di farlo almeno con la preghiera. Ho invocato l’intercessione di molti santi, poi – per caso – ho ritrovato l’immaginetta della “ragazza dal bel sorriso” e, desideroso di saperne di più sul suo conto, ho cercato informazioni e mi sono documentato.

Da allora la prego quotidianamente e porto sempre con me una sua immagine perché vivo momenti difficili e, vi assicuro, sono veramente tanti. Ma, il solo guardare il suo sorriso mi “illumina” il cuore e come un forte vento spazza via dubbi e angosce, facendomi tornare la gioia e la forza di andare avanti.

Mia sorella purtroppo dovrà portare la croce della sua malattia per tutta la vita, però ho la certezza che da oggi in poi anche lei non sarà più sola: alle sue spalle ci sarà la nostra Chiara Luce che, come il cireneo, la aiuterà a sorreggere il peso, infondendole forza, coraggio e amore.

Vincenzo – Milano