Voci di riconoscenza e di supplica – Anno 2010

Luce d'Amore - Onlus

Voci di riconoscenza e di supplica – Anno 2010

Mi presento: sono Antonio e ho 21 anni. Da un paio d’anni sono in cammino con i Frati Minori Cappuccini, e sto compiendo il tempo del mio postulandato. Durante il periodo dell’accoglienza un frate mi ha fatto conoscere la figura di Chiara Badano: una ragazza che ha cambiato il mio modo di vedere il mondo. Da allora ogni volta che sono in difficoltà, o passo un momento di crisi, mi basta guardare il crocifisso e lo splendido sorriso di Chiara e… tutto passa.

Se la vita è un’esperienza meravigliosa, da realizzare sino in fondo, è anche merito di Chiara: attraverso la sua testimonianza ci ha fatto capire quali sono i veri valori ; quelli che dovrebbero essere divulgati alle giovani generazioni, ma anche alle persone mature. Ogni uomo infatti ha bisogno soprattutto di speranza, e quando ne sente il profumo cambia radicalmente. Grazie, Chiara. Dino B.

Sono un ragazzo di Camposampiero  e per vari giorni ho tenuto in tasca, quasi con noncuranza, un foglio con un articolo su Chiara Badano. Poi, me ne sono ricordato e leggendolo ho faticato a trattenere le lacrime. Che coraggio, che forza, che bellezza in quegli occhi così vivi. è proprio vero che Dio sceglie i fiori più belli per il suo giardino. Durante tutto quel giorno e, tornato a casa, subito ho cercato su internet le notizie di Chiara: era un bisogno impellente, dovevo trovarla subito, sapere ogni cosa di lei. Bellissimo il sito, e quanta gioia! Sono sulla soglia della trentina, e la vita la conosco; so bene che le gioie sono passeggere. Ma gli occhi di Chiara, illuminati da gioia vera anche in mezzo al dolore, sono ben altra cosa. Cerco di avere ancora più notizie su questa santa ragazza dei miei giorni; devo sapere tutto su di lei, perché mi riempie il cuore. Voglio venire alla sua beatificazione a Roma per far festa con tutti e stare insieme a Chiara che ringrazio per avermi permesso di fortificarmi nella fede e nella speranza per il futuro. C.

Chiara ci aiuti a contemplare il volto misericordioso di Gesù crocifisso per attingere la forza e la gioia di seguirlo. Penso alla gioia che ci procurerà l’evento della beatificazione. Chiara dev’essere la stella nel nostro cammino. Affidiamole i fratelli che si sentono smarriti e disperati per le difficoltà e le sofferenze della vita. Suor Anna Maria

Ho 22 anni. Ho appena finito di leggere il libro su Chiara Luce che ha lasciato dentro di me una  voglia inspiegabile di puntare al cielo e di percorrere con serietà il cammino verso la santità. Francesca T. – Avellino

Ho conosciuto Chiara durante un camposcuola nel 2006 in Valle d’Aosta. Il nostro prete aveva dato a mia moglie un libricino dicendo: “Leggi questa biografia; la tua vita non sarà più la stessa”. Ho divorato quel libro in una giornata. Non riuscivo a staccarmi da quella storia così appassionante. Da quel giorno io e mia moglie (siamo entrambi catechisti), non riuscivamo più a non parlarne: per ogni argomento si finiva sempre a evocare l’esempio di Chiara, il suo sì, la forza che ha tratto dalla fede. Insieme al viceparroco abbiamo deciso di presentare la figura di Chiara agli adolescenti della parrocchia. Il suo sì ha ridato vigore al nostro sì pronunciato nel giorno del matrimonio. La notizia che presto sarà beata ci riempie di gioia e faremo di tutto per essere presenti alla cerimonia di beatificazione. Emanuele B. – Cornegliano L.

Sono una religiosa; ho scoperto Chiara attraverso internet. è diventata per me un dono immenso, e voglio conoscerla meglio per poterla condividere con altre persone; essere una sua vera amica. Suor G. B. – Monza

Ho 19 anni. La conoscenza di Chiara mi ha riempito il cuore di gioia e di speranza. Mi ha veramente illuminato e risvegliato, scatenando in me una felicità che qualsiasi cosa materiale non può dare. Grazie alla tua esperienza ho finalmente colto il significato della parola “amare” e ho riscoperto una fede che avevo praticamente perso da tempo. La tua breve vita mi ha emozionato e commosso in una maniera indescrivibile. La tua fiducia e la tua speranza in Dio mi è stata di grande esempio, e non smetterò mai di ringraziarti per quello che mi dai e mi darai. Giuseppe B. – Mozzate

  Sono unito a voi nella preghiera perché Chiara Luce possa essere un “faro” per i giovani un po’ disorientati e anche per tutti noi. Angelo B. – Bedford

Ho scoperto Chiara su internet per puro caso; sono rimasta subito colpita dalla sua storia, e da allora non mi ha più lasciato. Trovo che i giovani debbano sapere di lei e della sua vera fede. è straordinaria eppure anche normale. Beato chi riesce a vivere la sua vita nella vera gioia. Invoco sempre la sua intercessione. Letizia C.

Solo oggi ho scoperto la tua persona e la tua commovente avventura di Amore. Ho deciso subito di diventare un tuo “fan” e ti prego di proteggere dal cielo me e la mia attività sacerdotale in Indonesia. Vincent Carletti

A te, Chiara, affido la mia libertà di scelta, quella dei miei figli, dei miei alunni e delle persone che incontro nel ministero diaconale: perché le nostre scelte siano sempre ispirate all’Amore vero che è Dio. Gianpiero

Sono felicissima. Non avevo dubbi che presto sarebbe arrivato il momento della Beatificazione. Il mio cuore si è riempito di gioia. Sono certa che in cielo fanno festa da 19 anni. Ora Dio concede anche a noi la gioia di festeggiare in terra, nel saperla beata. Naturalmente farò di tutto per essere presente a Roma in quel giorno! Martina A.