I nostri bambini potranno ricevere le cure più urgenti

Luce d'Amore - Onlus

I nostri bambini potranno ricevere le cure più urgenti

Cari amici,

come dirvi grazie per il nuovo aiuto che ci avete inviato?

A seguito di alcuni lavori di rifinizione possiamo già intravedere la messa in opera del centro medico nella prima quindicina di febbraio, probabilmente il giorno 11, Giornata Mondiale del Malato.

Ospedale di Sogbo- Aliho

Come già vi ho detto, questo piccolo ospedale “ Chiara Luce Badano” in Sogbo- Aliho, è molto atteso nella zona, priva di strutture sanitarie. Ci sono già richieste di pensare a un reparto di maternità, ma bisognerà anzitutto provvedere a rendere operativo il dispensario.

Noi tutti siamo riconoscenti al Signore per la realizzazione di questo Centro. Sicuramente la “nostra “ Beata ci aiuterà nell’attività di questa nuova struttura. Qui i nostri bambini potranno ricevere le cure più urgenti senza dover essere trasportati ad Abomey o a Bohicon. Anche le persone della zona ne sono felici e ringraziano.

La nuova parrocchia, intitolata a Chiara Luce, prega intensamente per la canonizzazione della Beata. Se arrivasse un miracolo dall’Africa confermerebbe ancor più il suo desiderio di andar a curare i bambini africani!

I nostri bambini si comportano bene e a scuola sono attenti. Potremmo dire che l’educazione da loro ricevuta al Centro Chiara Luce porta buoni frutti.

Ogni giorno ringraziamo Chiara, che certamente li protegge, e siamo grati che li “adottano a distanza”, come se fossero loro figli. Il Signore li ricompenserà come meritano.

Cari amici, il buon Dio vi benedica e protegga.

 

† Nestor Assogba

Vescovo emerito di Cotonou