Aggiornamenti dal Centro Chiara ‘Luce’ Badano di Hêvié

Luce d'Amore - Onlus

Aggiornamenti dal Centro Chiara ‘Luce’ Badano di Hêvié

Alcune brevi notizie che si arricchiranno al ritorno di Madre Rita dal viaggio nelle sue comunità nel Bénin, dove si fermerà sino a fine estate.

Il Covid ha colpito anche quelle popolazioni, ma essendo i villaggi ben distanziati, la situazione non è stata tragica. I lavori per la ricostruzione-ristrutturazione della casa nel Centro Chiara Luce ad Hêvié e, in special modo della Maternità, proseguono pur se talvolta rallentano per le spese da affrontare.

Sono già passati tre anni dal tragico momento della distruzione, ma si continua con impegno confidando nella Provvidenza. Ecco perché non ci si stanca di ringraziare i generosi benefattori che, anche in questo periodo particolarmente difficile, continuano ad offrire alimentando la speranza di un domani migliore.

Proprio a causa della pandemia lo Stato esige che in ogni Centro sanitario, piccolo o grande, ci sia un’apparecchiatura respiratoria nuova e a norma. Grazie a Maria e Giovanni, due sposi amici a noi molto cari, si è potuto provvedere all’acquisto.

Continueremo a cercare di conoscere quali necessità vitali saranno indispensabili e busseremo ai nostri cuori. Il Signore ha affermato che: “Tutto quello che avete fatto a uno dei più piccoli di questi miei fratelli, l’avete fatto a me” e, “Ciò che non avete fatto a uno di questi più piccoli, non l’avete fatto a me” (Mt 25, 40; 45).